Autore Topic: [ColdCity] Pbf Scene di motivazione  (Letto 14426 volte)

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #15 il: 2009-12-27 11:57:28 »
"questa è già una risposta" afferma Adrian, con un debole sorriso vagamente triste.
Vorrebbe poter dire a quell'uomo che dall'ultima volta che è stato lì dentro tiene meno alla sua vita di quanto non possa sembrare, e vorrebbe anche poter dire ad entrambi che esistono forze con le quali nemmeno gli stati più potenti si dovrebbero confrontare. Ma l'ufficiale ha ragione: non è nella posizione per farlo, né ha l'autorità per essere credibile. E alla gente di potere non interessano le conseguenze del potere.
Un attimo di silenzio, poi riprende a parlare.
"Io credo che non ci sia stato nulla di storto"
So di aver portato a termine il rituale dannatamente bene avrebbe dovuto dire, se fosse stato completamente sincero e so benissimoche cosaho creato
Ma una cosa l'aveva chiara in testa: quella gente non doveva sapere che l'autore materiale di quell'esperimento era stato lui.
"Non penso che questa distruzione sia stata opera di ciò che ne è venuto fuori. Al contrario, penso che il laboratorio sia stato distrutto proprio perché nessuno ficcasse il naso su ciò che avveniva qui. Io ero presente all'esperimento, e sono vivo: se qualcosa fosse andato storto, non sarei qui adesso. C'è di più: i miei stessi colleghi erano tutti vivi, quando io sono stato incarcerato. Quello che penso è che, quando si sono resi conto che Berlino sarebbe caduta, qui sia stata fatta piazza pulita. Insomma: quel che vedete non è in alcun modo opera di forze soprannaturali, ma un'opera umana per coprire delle tracce.."
« Ultima modifica: 2009-12-27 11:58:32 da Glenda »
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

Carlo Antonioli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #16 il: 2009-12-27 13:58:58 »
Noti che l'ufficiale sorride con soddisfazione alle tue parole, e appena hai terminato si rivolge al suo compagno: [russo]"E' meglio di quel che mi aspettassi. Dice che l'esperimento ha avuto successo e che l'opera di distruzione è solo un tentativo di copertura e occultamento da parte dei nazisti."

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #17 il: 2009-12-27 14:05:55 »
OT/ O_o ...inquietante!


Ad Adrian non piace quel sorriso.
Sì, certo, significa che forse resterà vivo ancora abbastanza da poter fare qualcosa che lo faccia sentire un po' più degno di respirare.
Ma ugualmente non gli piace.
Se solo tu avessi visto ciò che ho visto io... pensa. Ma poi, che cosa ha visto di preciso? Tutto ciò che ricorda è solo quella sensazione di terrore profondo, ancestrale, simile, forse, solo a quando ti accorgi che stai morendo. O forse un po' peggio.
Rimane in silenzio, mente i due si scambiano parole che non comprede.
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

Carlo Antonioli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #18 il: 2009-12-28 01:00:58 »
[Aspetto l'intervento di Care. Credo che si giungerà a breve al conflitto]

[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #19 il: 2009-12-29 00:58:18 »
L'ufficiale sembra rilassarsi un attimo. Osserva il posto di nuovo con attenzione, poi Adrian. Poi si rivolge al suo collega.

[russo]"Certo per distruggere tutto così doveva essere qualcosa di importante. Tu sei quello esperto, secondo te c'è da fidarsi, o si sta inventando qualcosa solo per sfuggire alla pallottola a lui destinata, o a morire nel gelo della Siberia, come i bastardi come lui meritano? Di sicuro non mi fa per ora una grande impressione. Dirgli se può tirare fuori qualcosa di concreto, di solido, che ci dica che era lì."

Detto questo si appoggia al muro, come infastidito da tutta la situazione.
Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Carlo Antonioli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #20 il: 2009-12-29 13:11:41 »
L'ufficiale assapora un'altra boccata di fumo.
[russo]"Mentire del tutto non credo, ma anch'io ho la sensazione che ci stia nascondendo qualcosa. E' vero che c'è stato un incendio, ma le apparecchiature bruciate sembrano più che altro normali gruppi elettrogeni, e dai segni non sembra che sia stato portato via niente di particolarmente ingombrante."

Si ferma un'attimo pensoso, poi getta la sigaretta e la preme sotto il tacco dello stivale.

[russo]"Togliamoci il dubbio. Prova a spaventarlo un po', è la tua specialità." conclude.

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #21 il: 2009-12-29 22:24:43 »
O_O Aiuto!
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #22 il: 2009-12-30 19:30:00 »
Assente fino al tre. Buon anno
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #23 il: 2009-12-30 21:36:37 »
Buon Anno Glenda :)

Intanto torniamo al gioco, non sono riuscito a postare in tempo per dare a Glenda la possibilità di rispondere ^^
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
L'ufficiale guarda il suo compagno, poi Adrian. Poi con tono soddisfatto dice:
[russo]Hai ragione. Diamogli una scossa e vediamo che succede.

Poi si avvicina a Adrian e con un gesto secco e rapido lo prende per la vita e lo sbatte contro un muro bruciato, urlandogli qualcosa in faccia. Poi si rivolge al collega:

[russo]Dirgli che o mi dà qualcosa di solido e che mi convinca che vale qualcosa per noi o è cibo per vermi ora, qui e subito.
Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Carlo Antonioli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #24 il: 2009-12-30 22:28:38 »
Buon divertimento allora :)
Aspetto che Glenda torni per descrivere la reazione del suo personaggio, poi con le domande del mio si andrà al conflitto.
Appuntamento al 3.

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #25 il: 2010-01-03 21:15:03 »
Adrian non capì quella reazione.
Non dopo il sorriso dell'altro militare.
Per un momento sperò che fosse semplicemente rabbia: che quei due uomini lo disprezzassero perché aveva partecipato agli esperimenti, che lo avrebbero ucciso per questo. Quel pensiero fu quasi piacevole...se fosse stato così...se quella fosse stata veramente ripugnanza per quel che lui aveva fatto...forse avrebbe desiderato fidarsi di quelle persone.
Ma sarebbe stata una reazione troppo, dannatamente umana ed onesta per essere vera. E la gente di potere, i militari, i politici, i grandi scienziati...difficilmente riuscivano a rimanere umani e onesti.
Guardò dritto negli occhi l'uomo che lo aveva sbattutto al muro.
Non troppo spaventato.
Nemmeno troppo sorpreso.
Solo con la stessa aria decisa ma triste.

OT/ non ho fatto parlare Adrian, mi sembra abbia più senso che prima il traduttore traduca
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

Carlo Antonioli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #26 il: 2010-01-03 22:32:39 »
L'ufficiale alza una mano in direzione del compagno, poi si avvicina ad Adrian fingendo preoccupazione.

[tedesco]"Mi dispiace, il mio comandante non è soddisfatto. Vuole sapere di più. E' comprensibile, il tuo nome è in cima alla lista dei partecipanti all'esperimento."

E così dicendo tira fuori un foglietto e te lo apre davanti agli occhi.

[tedesco]"Coraggio, raccontaci quello che sai, nei minimi particolari. Fai attenzione perché ha raccolto parecchia documentazione a riguardo e può verificare. Aiutami a salvarti la vita."

---

Per me possiamo andare a conflitto. Che dite?

L'opposizione tirerà 5 dadi. Ogni altro giocatore può sottrarre o aggiungere un dado per renderti più facile o difficile il compito.

Io lascio i dadi a 5.

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #27 il: 2010-01-04 10:28:36 »
Vada per il conflitto...ma io cosa devo tirare?
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

Carlo Antonioli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #28 il: 2010-01-04 11:19:17 »
Mea culpa, ora preparo il riassuntino delle regole del conflitto che avevo promesso.

Ciò darà tempo a Care e Bagi per segnalare se vogliono modificare i dadi dell'opposizione.

Carlo Antonioli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[ColdCity] Pbf Scene di motivazione
« Risposta #29 il: 2010-01-05 10:28:17 »
Tiro 5d10 per l'opposizione:

1 2 6 7 8

Tags: