Autore Topic: Solipsist - Gioco  (Letto 35156 volte)

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
Solipsist - Gioco
« Risposta #30 il: 2009-12-21 23:16:55 »
Diamine. Sai che avevo capito che Celeste fosse rimasto l'unico a ricordare la madre dalla realtà precedente ? In effetti così calza anche meglio. Tolgo quella parte.

C'è ancora qualcosa che non va. Quando il pubblico è in visibilio, e l'emozione è ancora palese sui loro volti e le voci incerte, lui riesce a guardare solo in direzione dell'Ombra. A non capire il perchè della sua visita, anche ora che va via... soddisfatta?
E soprattutto: perchè le sembra sempre più assomigliare a Diana?

Specie ora che lei lo stringe, e Celeste non trattiene il rossore al volto; dopo poco tiene timidamente al fianco anche lei.
"Te l'avevo detto... che avremmo riparato tutto", dice con una certa incertezza. Perchè è vero che il verdetto non è stato detto ancora, nonostante la forte emozione di tutto il teatro: e finchè non avrà una certezza non potrà sentirsi in pace, soprattutto dopo quell'apparizione. Diana, suo padre, il quartiere forse, dipendono da tutto quello.
"Ma è successo perchè ho deciso di seguirti. Di amare te e la tua voce del tutto. Una voce sola." Come se avesse donato a lei le voci di tutte le persone lì presenti. Questo ancora le bisbiglia, perchè ora sa che nulla può fare per averla vicina, almeno nulla che sia forzare la sua volontà.
E ora che le quinte si chiudono sente il bisogno di sedersi, perchè trema.


Saltiamo scena o hai un altro amo da lanciare?
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Solipsist - Gioco
« Risposta #31 il: 2009-12-21 23:58:21 »
Il verdetto della giuria sembra non arrivare mai.
E non è solo una sensazione.
E' ormai passata già mezz'ora dalla fine dell'ultima esibizione e i vincitori non sono stati ancora proclamati.
Il presentatore non sa più cosa inventarsi e anche fra gli spettatori serpeggia un po' di malcontento.
Per non parlare della tensione dietro le quinte.
Siete tutti più o meno affollati nel retropalco e le occhiate che vi vengono lanciate non sono certo incoraggianti. Nessuno viene per complimentarsi, ma pare anzi evidente che tutti nutrano un particolare astio nei vostri confronti.
Subito dopo l'esibizione Diana era raggiante, sicura di avere la vittoria in tasca, ma più il tempo passa più la sua sicurezza si erode e fra le crepe si insinuano le occhiataccia ormai divertite, sfacciate e provocatorie degli altri ragazzi.


Volevo andare avanti ma per ora termino qui per lasciarti spazio.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
Solipsist - Gioco
« Risposta #32 il: 2009-12-22 11:32:17 »
Non è sua abitudine reagire alle provocazioni con provocazioni, è per questo che Celeste cerca di evitare gli sguardi altrui.
Ed è vero che qualcosa non va, qualcosa in quello che ha fatto - ha sbagliato di nuovo? Eppure questa volta, al contrario della notte con Diana in cui s'è arreso per non violarla... questa volta il suo desiderio è stato forte e incrollabile, non ha avuto dubbi. C'è troppo in gioco.
E allora... l'Ombra?

Si insinua un pensiero strano. Mentre si avvicina a Diana, e lentamente - l'abitudine al contatto deve prenderla ancora piano, con le cicatrici del suo schifo di giorni passati - le appoggia le dita sulle spalle e massaggia piano, un gesto distensivo e di tenerezza, le parla.
"Ce la faremo." Di nuovo. Un sussurro, perchè neanche gli altri, che li guardano con invidia e forse odio represso, possano rubargli le sue parole esclusive per lei. E poi: "Hai visto... anche tu, tra la folla, una donna che ti assomigliava? Anche se era passato qualche anno in più per lei." Un attimo di quiete, sente la tensione alle spalle di Diana e anche alle sue mani; se non fosse terrorizzato - da tutto, la sicurezza forte con cui ha manipolato il pubblico è rimasta risucchiata - la stringerebbe ancora, se non avesse paura di ripetere gli stessi errori. Anche ora, che le chiede dell'Ombra ben sapendo che dovrebbe essere un mistero totale per lei. Quindi ha un risolino nervoso.

"Ma sarà stato il mio solito momento da visionario." Un risolino senza sorridere.
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Solipsist - Gioco
« Risposta #33 il: 2009-12-22 12:10:22 »
Diana ti sfiora appena la mano con le dita, mentre le stai massaggiando le spalle, e senza voltarsi dice: "Sì...ora che mi ci fai pensare...sì, ho visto quella donna. Se n'è andata a metà esibizione". Resta per un attimo tesa poi aggiunge "Se non sbaglio ti ha...salutato. La conosci?"
Mentre aspetta che tu risponda conclude "Grazie per il complimento...era davvero bella e,bhe, non credo di somigliarle molto...". Gira appena il viso, sorridendoti.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
Solipsist - Gioco
« Risposta #34 il: 2009-12-22 14:21:23 »
"No, forse pensava di conoscermi lei." Dirle 'avevo la sensazione che potesse annullare la realtà, distruggere ogni mio sogno' ? Non è il caso. "O magari è la classica allucinazione collettiva. Uniti nello stress e nelle visioni." Ride, poi sentendola più tesa abbandona le sue spalle e la cinge ai fianchi. Più sicuro, ora.

"E non provare a fare la modesta e 'bruttina' che non ci crederei mai, farei meno fatica ad accettare un asino che vola." Le sorride di rimando, poi sporge il volto verso di lei. Prima per sentire il suo respiro, poi per baciarla: questa volta è lui a prendere l'iniziativa. Piano, gentilmente, ma senza più timidezza.
Ma ora Diana non è più la sfuggente amazzone da cui essere frastornato, né creta da modellare con la sua volontà. E' una persona, fragile e forte assieme, e la voce che Celeste vuole sentire. E ora che forse ha riparato i suoi errori con lei... Dio, fai che vada tutto bene, pensa. Altrimenti tutto questo non avrà avuto senso.

Mentre la tiene tra le braccia, si ritrova a pregare nella propria testa. A pregare anche Diana che lo sostenga. Questa volta le ali non si muoveranno da sole.
« Ultima modifica: 2009-12-22 14:21:55 da Tozzie »
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Solipsist - Gioco
« Risposta #35 il: 2009-12-22 16:34:07 »
Diana ricambia il bacio, sfiorando appena le labbra di Celeste con le proprie. Ma i suoi occhi sono tristi. E' difficile capire se sia semplicemente imbarazzata, spaventata o se abbia dato quel bacio solo per far stare tranquillo Celeste.
Ma un istante dopo il presentatore passa veloce nel retropalco. "Abbiamo i vincitori" dice ai ragazzi. "Fra cinque minuti vi chiamo tutti sul palco".

Ed infetti cinque minuti dopo sono tutti sul palco, divisi in coppie, ognuno che si stringe all'altro sorridente, un po' per la tensione, un po' per fare buona impressione.
Il presentatore cerca di fare un po' di scena, ma senza tirare troppo la corda visto che il pubblico sembra particolarmente a disagio, visti i tempi che ci sono voluti per arrivare il verdetto.

Restano i secondi carichi di pathos per il verdetto finale, gli occhi di tutti i ragazzi che si guardano l'un l'altro, sorridenti ma tesi.
Ed i nomi vengono annunciati, ma non sono Diana e Celeste.
I due vincitori fanno un passo in avanti, per prendere gli applausi che meritano, ma fra le persone intervenute ad ascoltare si accenna ad un mormorio. E' evidente che avrebbero voluto vedere vincere voi due.
In quel momento il presentatore chiama il presidente di giuria, che fa il proprio ingresso sul palco.
E' un uomo sulla cinquantina, molto alto, con barba e capelli ormai ingrigiti; un bell'uomo. E' un direttore d'orchestra piuttosto noto, anche se non ha mai sfondato veramente.
"Vorrei innanzitutto ringraziare tutti i convenuti per il sostengo che avete dato a questi ragazzi e alla manifestazione. Sono tutti promettentissimi talenti, e spero che le loro famiglie vorranno incoraggiarli e seguirli nel proseguo di una carriera nel mondo della musica"...continua con alcune considerazioni formali e con un commento all'esibizione dei vincitori e poi via via dei concorrenti.
"Abbiamo poi assistito ad un evento straordinario, offertoci da questi due giovanissimi cantanti" prosegue indicando voi due. "Quello che è successo è meraviglioso: muovere in tal modo le corde dei nostri animi è stupendo ed è una ricchezza per tutti noi che abbiamo potuto partecipare. Mi avete davvero commosso. Eppure noi siamo una giuria tecnica e in tal senso ci siamo ripromessi di valutare le esibizioni. Non avete commesso grandi imperfezioni a livello di voce...ma avete completamente stravolto l'opera, invertendo e manipolando le parti. In questo avete sicuramente suscitato il nostro interesse, ma per onestà non potevamo affidarvi il premio" dice sorridendo costernato.

Inutile dire che Diana, nonostante mantenga un certo contegno, è assolutamente sprofondata in se stessa.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
Solipsist - Gioco
« Risposta #36 il: 2009-12-22 17:09:39 »
Diamine, proprio quello che temevo: mi serve pensre un po' alla reazione, soprattutto a come architettare un Cambio di Realtà.

Posso intanto consegnarti un Bastardone d'Oro come premio per il fin troppo ottimo lavoro da GM ? :D
« Ultima modifica: 2009-12-22 17:11:59 da Tozzie »
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Solipsist - Gioco
« Risposta #37 il: 2009-12-22 20:55:53 »
Citazione
[cite]Autore: Tozzie[/cite]Posso intanto consegnarti un Bastardone d'Oro come premio per il fin troppo ottimo lavoro da GM ? :D


Per il bastardone d'oro ci sto,ma l'ottimo lavoro è tutto da dimostrare.
La manovra, sebbene bastarda, era in effetti un po' scontata.

Aspetto di vedere che fai:
usi egoisticamente le tue possibilità per favorire qualcuno che ami oppure lasci che le cose vadano nel modo giusto, spezzando il cuore alla persona che ami e che, probabilmente, non ti rivolgerà mai più la parola?
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
Solipsist - Gioco
« Risposta #38 il: 2009-12-22 22:50:05 »
Ma guarda, non era quello il mio dubbio :°D Fare il bravo ragazzo che accetta lo stato di cose è l'ULTIMISSIMA delle possibilità, qui egoismo anzi Solipsismo a tutta birra. Piuttosto ero indeciso su come 'ingegnerizzare' un Cambio di Realtà che non mi ponesse troppo in svantaggio.
Poi vabbè, ricordiamo che non c'è in ballo solo l'orgoglio di Diana ma anche i soldi di Celeste per la propria famiglia e il quartiere..! Ma ho un'idea, parecchio banale pure lei; devo solo trovare un momento di tempo per scriverla e appunto sempre l'engineering giusto.

E poi su, le cose banali son sempre quelle che fanno più male ;D
« Ultima modifica: 2009-12-22 22:51:03 da Tozzie »
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
Solipsist - Gioco
« Risposta #39 il: 2009-12-23 11:36:26 »
Ecco qua. Alla fine la mia testa è pigra per riuscire a fare tanto engineering, quindi ci provo; e su questo son disposto a tutto.

No. Non può andare così. Celeste sente già il suo mondo andare in pezzi, il cuore di Diana pure, e sa che non se lo meritano. Lei ha preso tutto a cuore, e lui s'è messo molte persone sulle spalle come responsabilità. Questi ragazzini invidiosi e bravini, con tanto studio tanta tecnica e nessuna forza per *osare*, per rendere il canto sacro e vitale, cosa han fatto per meritarsi di mandare il sogno di loro due in frantumi?

No. Non può andare così: non conosce i cuori dei suoi rivali, quello che hanno pensato finora, ma sa quello che diranno ora. Non sfiora neanche Diana ora, non vuole disturbare la sua angoscia finchè tutto non sarà cambiato.
Soltanto pensa, e dentro di se canta: tutto cambierà di nuovo.
Questa volta tutto il teatro, non solo chi assisteva, avrà una sola voce.


Cambio di Realtà: Questa volta sarà la coppia vincitrice a rifiutare il premio, rivelandosi anche loro commossi dalla performance di Celeste e Diana. Così faranno tutti gli altri.

Scusa ma ora è un tutto contro niente. Sono pronto a dar fiato a tutte le forze e anche rischiare overshoot, ma qui c'è troppo in ballo. E mi dispiace di battere più o meno sempre lo stesso ferro caldo ma non mi venivano altre idee plausibili :° (una che avevo era che uscisse dalla folla un talent scout a ingaggiarli subito, ma mi sembrava troppo simile a quando provai a Cambiare Realtà nella prima scena - ricordi, madre e bambina abbandonati dal padre... che volevo tornasse? - e lì giustamente me l'avevi contestato.)
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Solipsist - Gioco
« Risposta #40 il: 2009-12-23 11:52:31 »
Attenzione: quando dichiari un Cambio di Realtà devi chiarirmi lo scopo.
Quando scrivi questo:
Citazione
[cite]Autore: Tozzie[/cite]Questa volta sarà la coppia vincitrice a rifiutare il premio, rivelandosi anche loro commossi dalla performance di Celeste e Diana. Così faranno tutti gli altri.

stai già narrando l'esito di un cambiamento, ma non quello che vuoi ottenere.
Cos'è che vuoi ottenere? Che gli altri si commuovano? Far capire alla giuria che perfino gli stessi ragazzi sono disposti a rinunciare al premio per riconoscere la vostra bravura? Far colpo su qualcuno?
Anche perchè, a voler far proprio il bastardo, avrei potuto farti passare facilmente il Cambio: tutti i ragazzi si rifiutano...il premio non viene assegnato a nessuno ;)
Quindi, quando decidi di fare un Cambio specifica subito quello che vuoi ottenere e poi aggiungi eventualmente dettagli in modo da buttar dentro Ossessioni.

Da quel che ci siamo detti prima lo scopo dovrebbe essere "vincere il concorso", giusto?
Ecco, se lo scopo è questo puoi poi aggiungere dettagli su come ottieni questo. Potrebbe anche semplicemente essere già in parte quello che hai scritto, con i ragazzi che decidono di rifiutare per far vincere a voi il premio.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
Solipsist - Gioco
« Risposta #41 il: 2009-12-23 14:26:01 »
Ok, giustamente XD Sono un testone a fare un'imprecisione dietro l'altra, neh?

Riformuliamo.
Cambio di Realtà: Vincere il concorso, facendo in modo che tutti i ragazzi in gara rifiutino il premio in una sorta di impeto collettivo di commozione e la giuria sia convinta ad assegnarlo ai protagonisti di questo evento.
(E gli impegni natalizi premono, wiii!)
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Solipsist - Gioco
« Risposta #42 il: 2009-12-23 16:08:29 »
Ok, andiamo di difficoltà:

3(base)+2(contraddice fatti stabiliti nella scena)+2(mi sto innamorando di Diana)-2(voglio che le persone si annullino)=5

Viene in mente altro da poter aggiungere o togliere?
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
Solipsist - Gioco
« Risposta #43 il: 2009-12-23 18:07:39 »
Stavo pensando solo a 'sconfiggere il rumore' - inteso come il loro disagio, la possibile disperazione di Diana e Celeste nata dalla disarmonia tra i loro desideri, quello che è successo e il tentativo della giuria di mantenere il loro status giudicando da accademici - anche se non sono tanto convinto, non vorrei tirarla molto per i capelli.
Comunque spendo 4 di Infestazione di sicuro, nel caso rimanga a 5 arrivo a 1 e Strappo per forza. Questa per l'appunto è sempre una carognata da egoista ma la mando avanti senza remore, troppe cose in gioco.
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Solipsist - Gioco
« Risposta #44 il: 2009-12-23 21:23:32 »
In realtà credo che possa andare "sconfiggere il rumore", anche se il mio punto di vista è leggermente diverso: prima del tuo intervento c'erano pareri discordanti riguardo a chi dovesse vincere; dopo il tuo intervento tutti "cantano" ad una sola voce, tutti sono d'accordo.
Quindi arrivi giusti giusto a 4, il che, spendendo tutta l'Infestazione, ti porta ad un Cambiamento perfetto, a narrare e ad introdurre la prossima scena (mi raccomando, non essere timido sulla prox scena, taglia pure aggressivamente).

Ah, avevo pensato di prevedere una fase di Grounding visto che mi pare siamo arrivati alla conclusione di una specie di arco narrativo. La fregatura è che se spendi tutta l'infestazione poi non te ne resta per il grounding e ti rimane solo l'ultima opzione (la 6 di pag 41).

Quindi nell'ordine dovresti:
raccontare come finisce questa scena
fare la tua scena di grounding (se vuoi)
aggiornare la scheda
aprire con una nuova scena
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Tags: