Autore Topic: [esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.  (Letto 31109 volte)

Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #165 il: 2016-01-07 21:00:37 »
Questa anche ci ho messo un po' di più

BLOSSOMFIELD

Orgoglio
Fratello Jebediah è sovraintendente in una comunità che si trova in una zona fertile con abbondanti raccolti di ortaggi e frutta. Nel suddividere le mansioni ed il raccolto fa tanti piccoli favoritismi verso i suoi parenti (fratelli, nipoti, figli, cugini)

Ingiustizia (DENARO)
Fratello Joseph lavora più di tutti nella speranza di avere più cibo per sfamare la sua famiglia numerosa e gli anziani genitori, ma la quota di farina e frutta è sempre troppo scarsa rispetto alle necessità, mentre vede che c’è sempre abbondanza alla tavola dei parenti di Jebediah.

Peccato (DISUNITA’)
Fratello Joseph fomenta altri fratelli insoddisfatti ed arrabbiati per la disparità di trattamento e li convince ad abbandonare i campi durante il raccolto delle mele.

Attacchi demoniaci
Le mele non raccolte iniziano a guastarsi con una rapidità straordinaria ed attirare nuguli di insetti (mosche e vespe) e questo conduce ad una scarsità di cibo.

Falsa dottrina
Fratello Joseph sostiene che in città non dovrebbero esserci più sovraintendenti ma un’assemblea di lavoratori eletti.

Culto corrotto
Fratello Joseph non presenzia più alle funzioni presiedute da Jebediah, ma si presenta negli orti con la moglie per pregare lì assieme e benedire gli ortaggi che coltivano e raccolgono senza supervisione ed autorizzazione di nessuno.

Falso sacerdozio
Anche fratello Virgil, fratello Malachi e le loro famiglie partecipano ai riti dei campi ed abbandonano la guida del sovraintendente, accaparrandosi il cibo da loro benedetto.

Stregoneria
Jebediah e tutti gli uomini della sua famiglia, in grado di lavorare si ammalano e perdono le forze di giorno in giorno, e di conseguenza le loro famiglie iniziano a patire la fame.

Odio e omicidio
Sorella constance e sorella Hope, nuore del sovraintendente Jebediah linciano ed impiccano Whilelmina (indiana convertita) moglie di fratello Virgil (seguace di Joseph) accusandola di stregoneria e rituali pagani.
« Ultima modifica: 2016-01-07 21:03:59 da Saverio Porcari »

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #166 il: 2016-01-08 02:10:11 »
Ciao!

In gran parte va bene, c'è qualche problema sul finale.

Prima di tutto: Jacob è un ex cane, vero? È abbastanza importante perchè è il vero primo scalino, l'orgoglio.

L'orgoglio non può essere negativi, essere un "quello là è peggio degli altri", deve essere un "io sono meglio degli altri". Quindi l'orgoglio iniziale di Jacob è che il cognato non è all'altezza della sua sorella, cioè alla SUA altezza.

Rimane tutto praticamente identico nella fiction, ma concettualmente è importante: ti guida a giocare Jacob come una causa di problemi e non come qualcuno che semplicemente tiene a sua sorella e che si sarebbe tranquillamente adattato a qualunque altro marito....

Il resto va benissimo fino alla falsa dottrina. Che come falsa dottrina andrebbe benissimo se ti fermassi lì, ma se vuoi arrivare  fino ad odio e omicidio, come li trova Prudence? Ce lo vedi Jacob a pregare docilmente perchè il cognato si levi di mezzo? O accettare di buon grado che la sorella sia un adultera? (un ex-cane!). E infatti dopo non ci metti i seguaci e quindi non diventa un falso sacerdote...
Infine, quello finale non è Odio e Omicidio: un omicidio compiuto per rabbia è un "semplice" peccato. Guarda nel manuale le caratteristiche che deve avere l'ultimo gradino della scala.

Propongo come Falsa Dottrina "un cane è per sempre", nel senso che Jacob ritiene di parlare ancora in nome di Dio e avere i "poteri" di un cane. Per esempio quello di poter sciogliere matrimoni (l'unica maniera di divorziare nel setting).
Hai subito una falsa dottrina, i fedeli (sorella, nipote e nuovo cognato), culto corrotto (il nuovo matrimonio) etc.

Per avere Odio e Omicidio nel finale ti serve un delitto rituale o cerimoniale.  Magari la sorella si è stancata di vivere nel segreto e vorrebbe essere sposata pubblicamente con il nuovo marito, e per far questo deve diventare vedova.  Jacob cattura Cuthbert e lo lega nella sua stalla, poi chiama i famigliari, di fronte a tutti dichiara che condanna a morte Cuthbert, e per "recidere il cordone che lo lega al vecchio padre" (e per assicurarsi la sua fedeltà) i presenti affidano il Coltello Benedetto per sgozzare la vittima a suo figlio Saul....
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #167 il: 2016-01-08 08:49:00 »
Intanto grazie della risposta e delle idee!

Prima di tutto: Jacob è un ex cane, vero? È abbastanza importante perchè è il vero primo scalino, l'orgoglio.
L'orgoglio non può essere negativi, essere un "quello là è peggio degli altri", deve essere un "io sono meglio degli altri". Quindi l'orgoglio iniziale di Jacob è che il cognato non è all'altezza della sua sorella, cioè alla SUA altezza.
Rimane tutto praticamente identico nella fiction, ma concettualmente è importante: ti guida a giocare Jacob come una causa di problemi e non come qualcuno che semplicemente tiene a sua sorella e che si sarebbe tranquillamente adattato a qualunque altro marito....

Sì come orgoglio vedevo come un prendersi cura della sorella anche quando ormai non è più nella sua sovraintendenza ed intromettersi nella vita di un'altra famiglia. Certo il senso di questa superiorità viene rafforzato dall'essere un ex cane (dettaglio che ho aggiunto in seconda battuta per renderlo più interessante). Ma è una dinamica familiare distorta che vedo nel mondo reale, un cognato o un genero che con arroganza e orgoglio pretende di avere voce in capitolo sulla sorella o figlia sposata. Perché "quello là" non la merita.
Però il fatto che sia un ex cane, lo rende ancora più forte quindi mi piace la tua interpretazione.

Citazione
Il resto va benissimo fino alla falsa dottrina. Che come falsa dottrina andrebbe benissimo se ti fermassi lì, ma se vuoi arrivare  fino ad odio e omicidio, come li trova Prudence? Ce lo vedi Jacob a pregare docilmente perchè il cognato si levi di mezzo? O accettare di buon grado che la sorella sia un adultera? (un ex-cane!). E infatti dopo non ci metti i seguaci e quindi non diventa un falso sacerdote...

Propongo come Falsa Dottrina "un cane è per sempre", nel senso che Jacob ritiene di parlare ancora in nome di Dio e avere i "poteri" di un cane. Per esempio quello di poter sciogliere matrimoni (l'unica maniera di divorziare nel setting).
Hai subito una falsa dottrina, i fedeli (sorella, nipote e nuovo cognato), culto corrotto (il nuovo matrimonio) etc.

Io ho interpretato che la falsa dottrina nasce dall'autoindulgenza verso il proprio peccato (l'adulterio). Quindi mi è sembrato abbastanza ovvio scrivere

Sorella Prudence ritiene di avere la benedizione del Signore della vita a cercare un capofamiglia migliore ed un padre più capace per i suoi figli. Anzi probabilmente è stato lui a farle incontrare fratello Isaac.

E' invece sul falso sacerdozio, dopo aver scoperto il peccato di mondanità dell'alcool del cognato, che a questo punto Jacob diventa sacerdote del culto corrotto per giustificare la sorella, annullare il matrimonio e sposarla in segreto con Isaac. E questo mi sembra in linea con la tua idea di "un cane è per sempre".

Negli esempi del manuale, mi pareva che fosse possibile (e a me piace molto come cosa) l'effetto domino per cui A è orgoglioso B fa il peccato e lo giustifica con la dottrina C ne fa le spese a causa dei demoni D fonda un culto corrotto ed E infine uccide perché la situazione è diventata insostenibile. L'idea di "diversificare" mi piace perché rispecchia quanto il peccato danneggi non tanto "l'anima" di una persona e i suoi complici ma tutto il ramo, spargendo i suoi effetti come una vera e propria piaga.

Citazione
Infine, quello finale non è Odio e Omicidio: un omicidio compiuto per rabbia è un "semplice" peccato. Guarda nel manuale le caratteristiche che deve avere l'ultimo gradino della scala.

Per avere Odio e Omicidio nel finale ti serve un delitto rituale o cerimoniale.  Magari la sorella si è stancata di vivere nel segreto e vorrebbe essere sposata pubblicamente con il nuovo marito, e per far questo deve diventare vedova.  Jacob cattura Cuthbert e lo lega nella sua stalla, poi chiama i famigliari, di fronte a tutti dichiara che condanna a morte Cuthbert, e per "recidere il cordone che lo lega al vecchio padre" (e per assicurarsi la sua fedeltà) i presenti affidano il Coltello Benedetto per sgozzare la vittima a suo figlio Saul....

Sì la tua idea mi piace anche molto perché è molto forte ed evidente come ultimo grado della scala. Io pensavo ad un'iniziativa di Saul perché mi dava maggior mente l'idea di quell'effetto "contagio" della follia e del peccato. Un ragazzo di 14 anni che non per rabbia, ma per disgusto uccide il padre perché vuole liberarsene mi sembrava già abbastanza strana e chiaro effetto dei demoni. Però non è così evidente, in fondo il padre era un inetto, diventato cornuto, ubriacone e poi maledetto portasfiga. (Del tipo che se una vacca si ammala, qualcuno cade da una scala e si fa male, viene la grandine e rovina il raccolto è colpa di quello là )

L'avevo fatto proprio per evitare l'effetto "cattivoni coi sopracciglioni".

Come passo 6 pensavo a questo

  • Isaac e Prucence e vogliono che i cani benedicano il matrimonio e che Saul sia giudicato con clemenza.
  • Saul vuole essere adottato da Isaac e prendere il suo cognome con il benestare dei cani.
  • Jacob vuole che il cognato sia sepolto in terra sconsacrata fuori dal paese e che Bill il venditore di alcool, sia punito duramente

I demoni:

  • Vogliono che tutti considerino la morte di Cuthbert come una giusta ed inevitabile punizione del Signore.
  • Vogliono che Cuthbert sia dimenticato e Prudence ed Isaac indicati come esempio di virtù e rettitudine, premiate dal Signore.
« Ultima modifica: 2016-01-08 08:53:24 da Saverio Porcari »

Pey81

  • Membro
  • Fabrizio "Pey" Peirone
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #168 il: 2016-02-25 09:06:15 »
Ecco la mia prima città che ho fatto per la mia prima campagna a CnV (di cui abbiamo creato i PG e giocato il conflitto di iniziazione):

River Falls
Cittadina e piccola stazione commerciale.

Orgoglio
Sovrintendente Fratello Jonathan, pensa di potersi ergere al di sopra della comunità

Ingiustizia
Fratello Jonathan: usa la sua sovrintendenza come un potere cercando di sottomettere i suoi cittadini piuttosto che aiutarli

Peccato
Fratello Jonathan: pretende di prelevare nuove tasse dai cittadini specialmente se hanno attività commerciali

Attacchi demoniaci
Fratello Jonathan sente che può ottenere di più per se da questo Ramo, i raccolti sono tuttavia scarsi

Falsa Dottrina
Il Re della vita vuole che chi ha una sovrintendenza sia superiore rispetto a chi la "subisce"

Culto Corrotto
Si inizia a pregare per riuscire essere in grado di accumulare più beni possibili, perché il denaro è la via per il Paradiso

E fino a qua ho impiegato circa 10min

Però al momento non ho idee convincenti per andare avanti con i prossimi step.


Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #169 il: 2016-02-25 19:54:03 »
Ciao!

Andando in ordine:
Orgoglio
Sovrintendente Fratello Jonathan, pensa di potersi ergere al di sopra della comunità

Questa è molto generica, in pratica è come ripetere la definizione di Orgoglio

Citazione
Ingiustizia
Fratello Jonathan: usa la sua sovrintendenza come un potere cercando di sottomettere i suoi cittadini piuttosto che aiutarli

Ecco, questa, che descrive in che maniera dimostra Orgoglio, lo dovevi scrivere sotto "Orgoglio"

Citazione
Peccato
Fratello Jonathan: pretende di prelevare nuove tasse dai cittadini specialmente se hanno attività commerciali

E questa è l'ingiustizia (non è peccato mettere tasse alte. È ingiustizia mettere tasse troppo alte in maniera ingiustificata)

A proposito: l'ingiustizia è che mette troppe tasse per tutti, o che mette tasse troppo progressive penalizzando i più ricchi? O penalizza specialmente i commercianti, magari per motivi religiosi? (e qui avresti gli spunti per la falsa dottrina)

In generale, è questo il problema di questa città (a parte il fatto che tutto è sfalsato di una categoria), il fatto che è tutto molto vago e generico. Chi sebisce l'ingiustizia? Chi viene danneggiato in maniera ingiusta? Non rispondermi a categorie, tipo " i commercianti" che questo non è un trattato socioeconomico, è una storia: rispondimi con qualcosa tipo "Fratello Joseph che non ha più i soldi per curare la figlia": persone, casi specifici, personaggi, i problemi non "colpiscono" fino a quando non ci metti una faccia davanti.

Il resto lo salto perchè è altrettanto generico. Riparti da qui: CHI subisce ingiustizia in particolare?
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Mattia Bulgarelli

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Mattia Bulgarelli
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #170 il: 2016-02-26 11:54:22 »
Spunto random: Fratello Joseph, che è messicano (e si chiama José, ma tutti lo chiamano Joseph) ed è l'unico ad avere un emporio in città, viene tassato per via di una nuova tassa "su tutti i possessori di emporio" dopo aver litigato col Sovrintendente che è bianco e un po' razzista...
Co-creatore di Dilemma! - Ninja tra i pirati a INC 2010 - Padre del motto "Basta Chiedere™!"

Pey81

  • Membro
  • Fabrizio "Pey" Peirone
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #171 il: 2016-03-06 23:31:36 »
Vediamo se ho migliorato la città, prima di proseguire con altri step, in base ai consigli ricevuti:

River Falls
Cittadina e piccola stazione commerciale.

Orgoglio
Fratello Jonathan: usa la sua sovrintendenza come un potere cercando di sottomettere i suoi cittadini piuttosto che aiutarli

Ingiustizia
Fratello Jonathan: pretende di prelevare nuove tasse dai cittadini. In particolare dopo un diverbio con fratello Joseph (messicano di origine), inizia a tassare tutti gli empori.
L'unico emportio però è quello di Fratello Joseph

Peccato
Fratello Joseph inizia a vendere tabacco di nascosto per riuscire a far fronte alle richieste di Fratello Jonathan e tentare sfamare la sua famiglia

Attacchi demoniaci
La casa di sorella Sybryna, la vicina di Fratello Joseph va a fuoco. Sorella Sybryna e suo figlio sono molto ustionati ed adirati per cosa è successo.

Falsa Dottrina
Sorella Sybryna incolpa il sovrintendente di cosa è successo e inizia a pregare perché lui venga sostituito come sovrintendente in quanto causa del male della città

Culto Corrotto
Sorella Sybryna tutte le notti di luna piena prega affinché le ferite sue e di suo figlio guariscano e si ripercuotano nella vita del Sovrintendente


Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #172 il: 2016-03-07 01:05:18 »
Orgoglio
Fratello Jonathan: usa la sua sovrintendenza come un potere cercando di sottomettere i suoi cittadini piuttosto che aiutarli

È ancora un po' vago, cosa vuol dire "come un potere" e "sottomettere", in termini pratici?

Magari, invece di cambiare questo passo (che sostanzialmente va bene) inizia a scrivere la descrizione di fratello Jonathan, cosa vuole davvero, come si comporta, etc.

Citazione
Ingiustizia
Fratello Jonathan: pretende di prelevare nuove tasse dai cittadini. In particolare dopo un diverbio con fratello Joseph (messicano di origine), inizia a tassare tutti gli empori.
L'unico emportio però è quello di Fratello Joseph

OK.

Citazione
Peccato
Fratello Joseph inizia a vendere tabacco di nascosto per riuscire a far fronte alle richieste di Fratello Jonathan e tentare sfamare la sua famiglia

Domanda: a chi vende tabacco Joseph? Ci sono non-fedeli nella cittadina o sta vendendo ai fedeli? E da chi lo compra?  (queste domande potrebbero dare vita a nuovi personaggi o no, ma in ogni caso servono a capire cosa sta facendo Joseph)

Questa "scala del peccato" è ancora piuttosto vaga, anche se non tanto come la precedente.

Citazione
Attacchi demoniaci
La casa di sorella Sybryna, la vicina di Fratello Joseph va a fuoco. Sorella Sybryna e suo figlio sono molto ustionati ed adirati per cosa è successo.

Come vanno a fuoco? È stato un incidente domestico, Sybrina e il figlio sono ignoranti superstiziosi e Joseph non c'entra nulla? Ha preso fuoco il magazzino di Joseph e il fuoco si è propagato alla casa vicina? (in questo caso Joseph ha perso l'emporio e probabilmente è stato scoperto). Cosa è successo?

Immagina di stare raccontando la storia come se fosse accaduta ad un tuo vicino. "Mario Rossi vendeva tabacco di contrabbando. Poi la casa di Luisa ha preso fuoco, e cavolo, se si è incavolata con Mario!".  Chiunque ti bloccherebbe (se ti sta ascoltando) per chiederti come sono collegate le due cose, e perchè Luisa incolpa Mario...

Citazione
Falsa Dottrina
Sorella Sybryna incolpa il sovrintendente di cosa è successo e inizia a pregare perché lui venga sostituito come sovrintendente in quanto causa del male della città

PERCHÈ?

Nulla di quello che hai scritto finora offre la minima giustificazione a questa cosa. Come scrivevo sopra, sono "scatti" completamente scollegati.

"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Pey81

  • Membro
  • Fabrizio "Pey" Peirone
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #173 il: 2016-03-11 18:52:00 »
Vediamo se ho migliorato ancora la città, prima di completarla:

River Falls
Cittadina e piccola stazione commerciale.

Orgoglio
Fratello Jonathan: usa la sua sovrintendenza per ottenere dei vantaggi personali. Generalmente ciò si traduce con una qualche richiesta di compenso per le sue mansioni.

Ingiustizia
Fratello Jonathan (che in fondo è razzista): Dopo un diverbio acceso con Fratello Joseph proclama una nuova tassa per tutti i possessori di emporio.
L'unico emporio della cittadine però è quello di Fratello Joseph, che è di origine messicana.

Peccato
Fratello Joseph, chiede aiuto a suo cugino commerciante per riuscire a reperire e vendere sottobanco il tabacco ai braccianti, Fedeli e Non, delle vicine fattorie, in modo da riuscire a sostenere la sua famiglia

Attacchi demoniaci
La casa della vedova del fratello di Fratello Joseph, Sorella Sybryna, va a fuoco per un incidente domestico: l'ostruzione nella canna fumaria. Nell'incidente sia Sorella Sybryna che suo figlio vengono intossicati e il sovrintendente Fratello Jonathan, si offre, stranamente a detti dei concittadini, di ricoverarli fino a quando non avranno una nuova casa.

Falsa Dottrina
Vedendo la malasorte che ha colto Sorella Sybryna e ripensando al diverbio avuto con fratello Joseph, il sovrintendente inizia a credere che chi ha a che fare con gli estranei/stranieri attiri l'ira del Re della Vita.

Culto Corrotto
Fratello Jonathan inizia a predicare che gli stranieri, e normalmente le persone che arrivano dall'esterno della comunità, causino solo sofferenza e malasorte agli altri abitanti.

« Ultima modifica: 2016-03-12 15:49:57 da Pey81 »

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #174 il: 2016-03-12 03:21:24 »
Proseguila fino a Odio e omicidio
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #175 il: 2016-03-12 09:09:55 »
Citazione
Falsa Dottrina
Vedendo la malasorte che ha colto Sorella Sybryna e ripensando al diverbio avuto con fratello Joseph, il sovrintendente inizia a credere che chi ha a che fare con gli estranei/stranieri attiri l'ira del Re della Vita.

Culto Corrotto
Fratello Joseph inizia a predicare che gli stranieri, e normalmente le persone che arrivano dall'esterno della comunità, causino solo sofferenza e malasorte agli altri abitanti.

Scusa non mi torna qualcosa, ma forse ho fatto confusione coi nomi Joseph e Jonathan.
Se Jonathan (il sovraintendente razzista) inizia a credere nella falsa dottrina contro gli stranieri, come mai Joseph (il messicano vittima di incendio) predica il culto corrotto xenofobo?

Pey81

  • Membro
  • Fabrizio "Pey" Peirone
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #176 il: 2016-03-12 15:49:12 »
Citazione
Falsa Dottrina
Vedendo la malasorte che ha colto Sorella Sybryna e ripensando al diverbio avuto con fratello Joseph, il sovrintendente inizia a credere che chi ha a che fare con gli estranei/stranieri attiri l'ira del Re della Vita.

Culto Corrotto
Fratello Joseph inizia a predicare che gli stranieri, e normalmente le persone che arrivano dall'esterno della comunità, causino solo sofferenza e malasorte agli altri abitanti.

Scusa non mi torna qualcosa, ma forse ho fatto confusione coi nomi Joseph e Jonathan.
Se Jonathan (il sovraintendente razzista) inizia a credere nella falsa dottrina contro gli stranieri, come mai Joseph (il messicano vittima di incendio) predica il culto corrotto xenofobo?

Errore di trascrizione... ::)

Pey81

  • Membro
  • Fabrizio "Pey" Peirone
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #177 il: 2016-03-14 22:21:59 »

Ed eccola completa con gli ultimi step:

River Falls
Cittadina e piccola stazione commerciale.

Orgoglio
Fratello Jonathan: usa la sua sovrintendenza per ottenere dei vantaggi personali. Generalmente ciò si traduce con una qualche richiesta di compenso per le sue mansioni.

Ingiustizia
Fratello Jonathan (che in fondo è razzista): Dopo un diverbio acceso con Fratello Joseph proclama una nuova tassa per tutti i possessori di emporio.
L'unico emporio della cittadine però è quello di Fratello Joseph, che è di origine messicana.

Peccato
Fratello Joseph, chiede aiuto a suo cugino commerciante per riuscire a reperire e vendere sottobanco il tabacco ai braccianti, Fedeli e Non, delle vicine fattorie, in modo da riuscire a sostenere la sua famiglia

Attacchi demoniaci
La casa della vedova del fratello di Fratello Joseph, Sorella Sybryna, va a fuoco per un incidente domestico: l'ostruzione nella canna fumaria. Nell'incidente sia Sorella Sybryna che suo figlio vengono intossicati e il sovrintendente Fratello Jonathan, si offre, stranamente a detti dei concittadini, di ricoverarli fino a quando non avranno una nuova casa.

Falsa Dottrina
Vedendo la malasorte che ha colto Sorella Sybryna e ripensando al diverbio avuto con fratello Joseph, il sovrintendente inizia a credere che chi ha a che fare con gli estranei/stranieri attiri l'ira del Re della Vita.

Culto Corrotto
Fratello Jonathan inizia a predicare che gli stranieri, e normalmente le persone che arrivano dall'esterno della comunità, causino solo sofferenza e malasorte agli altri abitanti.

Falso Sacerdozio
la famiglia di Fratello Jonathan e Sorella Sybryna, ripensando alla sfortuna avuta nella sua vita, iniziano a pregare in modo da non essere contagiati dal "male" degli stranieri

Stregoneria
Fratello Jonathan vuole incosciamente che gli stranieri e i non Fedeli se ne vadano dalla città. I demoni lo ascoltano e fanno avvenire strani incidenti a stranieri e a coloro giungono dall'esterno della comunità

Odio ed Omicidio
Fratello Seymur, originario del popolo delle montagne, viene trovato morto vicino all'emporio, con una tegola in testa dopo una serata di forte vento.


Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #178 il: 2016-03-15 03:56:30 »
Ciao!

Allora, ti dico subito i problemi che saltano agli occhi in questa città:
- le cose sembrano accadere senza un perchè e senza conseguenze. La vendita di tabacco viene inserita e poi ignorata. il razzismo viene prima ignorato e poi rispunta.  Prima il sovrintendente è un approfittatore, poi è razzista. Rendendo il fatto che è approfittatore totalmente irrilevante.
Questa non è una "scala" del peccato, nel senso di una continua escalation: è un elenco di punti in gran parte scollegati fra di loro. Si vede che non c'è un idea precisa dietro e le cose accadono un po' a caso.

Di cosa vuoi che parli questa città, di amministratori che se ne approfittano? Di "onesto" razzismo, in cui un amministratore razzista vuole sinceramente proteggere la sua comunità da "quelli là"? Di famiglia? Di vendita di droga (tabacco)? Di cosa parla?

- Collegata al punto precedente, ma lo evidenzio perchè ha un problema in più: il passo "odio e omicidio" è totalmente scollegato, come gli altri ("e poi c'è un indiano di passaggio"), e non è neppure odio e omicidio!

i requisiti per avere DAVVERO "Odio e omicidio" sono ben descritti nel manuale, e comunque un sacco di gente li sbaglia lo stesso: se avessi letto le spiegazioni date a chi ha fatto gli esercizi precedenti, in queste 12 pagine penso che la differenza fra omicidio e Odio & Omicidio sia stata spiegata almeno 20 volte a venti persone diverse in 20 post diversi. Qui vai persono oltre, questo non è nemmeno un "semplice" omicidio (che sarebbe un "semplice" peccato, punto 3 della scaletta), ma è un incidente causato dal vento...  cosa devono punire i Cani, la tegola? Impiccare la tegola dopo un regolare processo?

Come la sistemi:
1) Prima, chiarisciti le idee: di cosa vuoi parlare? Se vuoi parlare di razzismo togli tutti i riferimenti al riempirsi le tasche, commercio di tabacco, etc che sono solo distrazioni che non c'entrano niente.
2) Rifai la città da capo collegando ogni passo al precedente in maniera logico, ogni passo deve essere la conseguenza dell'altro, non una cosa totalmente scollegata. E cerca di metterci davvero 10 minuti, per me per riuscire a fare passi così scollegati ci hai messo molto di più (è molto più semplice e immediato farli collegati che farli così indipendenti)
« Ultima modifica: 2016-03-15 04:00:18 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[esercizio][CnV] creare una città in 15 minuti.
« Risposta #179 il: 2016-04-11 01:09:07 »
Questa città è una prova.
Sono partito dalla Stregoneria, poi O&O, poi sono tornato indietro. Volevo qualcosa che fosse decisamente sovrannaturale.


Orgoglio: fratello Thomas è il ricco proprietario di un emporio di successo in un ramo transitato anche da non fedeli. Fratello Samuel fa forti pressioni su sua figlia Hope perché accetti la corte di Thomas piuttosto che quella di Fratello August, un ragazzo che lei preferisce anche se di famiglia povera.

Ingiustizia: Thomas è spesso ospite a casa di Samuel e Hope. Ne approfitta spesso per farsi bello, farle regali e questo fa parlare il paese. Hope non sopporta queste attenzioni, ma non sa come uscirne. Inizia a vedersi di nascosto con August, ma la cosa non passa inosservata alla sua famiglia e a Thomas, che si preoccupano molto per la "cattiva influenza" che August sta avendo su Hope.

Peccato: Thomas uccide August. Non lo fa direttamente, assolda semplicemente dei non fedeli che sono passati per il suo emporio a comprare roba. Questi uccidono Thomas in un momento in cui lui è da solo a pescare, facendolo passare per una rapina, omicidio.

Attacchi Demoniaci - La sorella di August, Beth, è distrutta per la morte del fratello. Loro erano gemelli e dividevano tantissimo, ora si sente sola e inconsolabile. Durante la notte, quando nessuno le parla, inizia a sentire voci di persone morte, dapprincipio indistinte e incomprensibili, poi sempre più chiaramente.

Falsa Dottrina - Beth si convince che i morti non vanno veramente in un'aldilà. Rimangono nel nostro mondo e è possibile sentirli e parlarci. Inizia a non parlare più del Signore della Vita, ma del Signore della Vita e della Tomba.

Culto Corrotto - Beth inizia a chiedere alle voci di poter parlare con August. Smette di pregare per avere sollievo, e chiede alle voci semplicemente di sentire la voce di suo fratello come quando era in vita. Tra le voci che sente inizia a sentire quella di August.

Falso Sacerdozio - Sorella Beth, i suoi genitori e Sorella Hope (l'amata di August) si uniscono insieme, pregando il re della tomba per parlare con August.

Stregoneria - Sorella Beth ordina ai demoni di resuscitare suo fratello August. Quella notte August risorge dalla tomba e ancora sporco di terra torna da sua sorella.

Odio&Omicidio - August si vendica su Thomas. Il giorno seguente lo va a prendere alla funzione, accusandolo di essere il mandante dell'omicidio. In chiesa, con la pistola puntata, lo costringe a confessare, poi gli spara in testa sotto gli occhi di tutti (F5, basiti).


Cosa vogliono i personaggi:
Beth vuole che August non sia ritenuto un omicida, ma un angelo giustiziere. Vuole che l'omicidio di Thomas sia considerato "esecuzione" e che la seconda vita di August sia ritenuta un dono del signore.
August: vuole Hope.
Hope: ha paura di August. Lo ha visto nel suo lato peggiore, anche se ha pregato con Beth per sentirlo (e ha sentito la sua voce e gli promise eterno amore durante quella specie di sedute spiritiche) ora ha paura di dover mantenere le sue promesse, e ha paura della reazione di August se non lo fa.

La famiglia di Thomas: i genitori e il fratello reclamano vendetta a gran voce. Considerano la confessione di Thomas inutile, sono convinti della sua innocenza e ritengono August un dmeone.

I demoni: vogliono che August continui a vendicarsi dei suoi "assassini" (i familiari di Thomas, i genitori di Hope...e Hope stessa se lo dovesse respingere).
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tags: