Autore Topic: Ipnosi Ludica  (Letto 2660 volte)

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Ipnosi Ludica
« il: 2015-04-07 20:21:26 »
Il mio gioco preferito in assoluto è Un Penny per i Miei Pensieri.

Perché mi sembra il trionfo dell'immaginazione!  Dove ogni cosa detta è una nuova suggestione e la fantasia di ognuno dei giocatori è finalizzata alla coerenza del racconto.  Dove è indispensabile sapersi adeguare e modellare la propria fantasia ai suggerimenti degli altri, adeguandosi.

Da qualche giorno ho scoperto un gioco che supera Penny... Che supera qualsiasi gioco d'immaginazione:
Una mia amica mi ha guidato in una seduta di ipnosi.
Qualcuno di voi ha mai provato?

Dal punto di vista ludico è un gioco bellissimo.   Come se sognassimo ad occhi aperti,  come se fossimo in uno stato di dormiveglia cosciente, ci si immerge in personaggi che la propria fantasia crea, si visualizzano luoghi e situazioni.
Nel mio caso niente di trascendentale, ho immaginato cose semplici come scendere lungo un sentiero di un bosco assieme ad altri taglialegna per tornare a casa...  O entrare in una grotta e prendere un acciarino magico,  come quello della nota fiaba per bambini....  E altro,  molto altro ancora!!
Un esperienza da brividi!

Esistono delle regole più o meno rigide per condurre l'ipnosi.  Il mio prossimo obiettivo e quello di trascriverle in forma ludica.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Ipnosi Ludica
« Risposta #1 il: 2015-04-08 13:26:39 »
Mai provato e così su due piedi mi fa davvero strano sentirne parlare ^_^
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Ipnosi Ludica
« Risposta #2 il: 2015-04-09 07:04:26 »
Beh, la parola Ipnosi suscita reazioni diverse in ognuno di noi, positive o negative.  Chi pensa sia una cosa per far agire una persona come un pollo,  chi che sia un impostura, chi una maniera per curare tutti i mali...
Per me solo la parola suscitava curiosità ed è stata una bella esperienza... In parte ludica...  Mi sto informando...
Sembra che le tecniche per indurre l'ipnosi siano varie e variegate, non difficili da attuare. Penso anche lo yoga  frutti tecniche di rilassamento e visualizzazione.
Certamente è un esperienza molto intima...  Sotto forma di gioco potrebbe essere solo per 2 persone,  e dovrebbero essere buoni amici... Quello che viene detto è molto personale,  chi ascolta deve porsi con attenzione e premura,  nei confronti dell'altro...
Non dico che debba essere uno psicanalista,  non sarebbe questo il fine....
Ma sicuramente deve esserci un rapporto di totale fiducia tra chi narra e chi guida.
 
Ad ogni modo a tutti noi piace giocare ad immedesimarsi nei personaggi del gioco.
Non so,  non credo si possano immaginare sfide epiche con draghi rossi sputafuoco,  più normalmente si potrà passeggiare in fondo ad un lago raccogliendo tesori ed osservando pesci,  o cambiare punto di vista indossando un vestito che si trova in un armadio ;)

Non è Alien: Isolation con Oculus,  non è un videogioco e non è nemmeno cosi alienante...
È più simile ad un sognare ad occhi aperti,  non così onirico come un sogno dormendo. ...
È simile ad un GdR narrativo,  solo su un diverso piano di coscienza,  se così si può dire.
« Ultima modifica: 2015-04-09 07:24:36 da Lorenzo_l »

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Ipnosi Ludica
« Risposta #3 il: 2015-04-16 18:33:52 »
A livello di meccaniche sarebbe una cosa apparentemente più simile ad un storyteller, credo...
Il soggetto ipnotizzato racconta le emozioni e le sensazioni (visive,  tattili,  uditive...) mentre le sta visualizzando e "l'ipnotista" guida il suo racconto,  seguendo regole che tendano ad una certa coerenza e che rispetti dei percorsi,  delle suggestioni più o meno standard, ma usate in maniera appropriata a seconda dei casi.
La bravura della guida dovrebbe essere quella di essere sempre un passo avanti al soggetto,  con intuizioni propositive per riuscire a fornire sempre immagini piacevoli al soggetto,  suggestioni che non lo mettano a disagio...  e una certa dose intuito per uscire da blocchi e situazioni che potrebbero risultare sgradevoli al soggetto ipnotizzato.
In pratica la cosa fondamentale è  l'obiettivo... ludico in questo caso, che ora mi sembra essere giocare con la fantasia, una specie di Penny ma giocato a livello inconscio... ;)
« Ultima modifica: 2015-04-16 18:39:39 da Lorenzo_l »

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Ipnosi Ludica
« Risposta #4 il: 2015-08-15 22:12:43 »
Copio incollo come promemoria da un vecchissimo thread di the Forge:

On 3/14/2006 at 10:29pm,newsalor wrote:
RE: Re: HeroQuesting during hypnosis

Hmm, I don't know it this applies, but I've tried to use lucid dreaming to enhance my Orlanthi campaign. I don't know how this relates to the range of experiences possible in a state such as you described. However, I'll sum up my experiences briefly.

Now, I haven't done anything that would have effected my campaign very much, because I'm not an expert yet. Nonetheless, I'll tell you of my 3 experiences.

• QuestionThis happened one sunday morning when I had the time to induce a lucid dream. In the dream I wanted to meet Greg Stafford to ask him about EWF, because we have a PC who is messing about with dragons and Orlanth Dragonfriend (he wishes). I met Greg in a dream environment consisting of an old yellow building with a garage full of old Glorantha publications. Apparently he lived in this house. Anyway, I asked him to tell me about EWF and he said that they are spineless. I spotted Zin Letters among the magazines and got too exited to remember that I was dreaming, so the dreamscape shifted forward. . . The next time our group was playing I realized that in order to re-found the cult of Orlanth Dragonfriend, the PC needs to replace his spine with an EWF artifact (a staff of dragonbone that spits lightning) that had been in his possession for some time. 
• Nice ViewIn another dream another time, I decided that I'd like to see Sartar. The dreamscape shifted so that I was looking at the lands of the PCs clan. It looked cool and even had the forest that wasn't in any of our maps. I flew to Kerofin and it was cool. Flying tends to be. I didn't see much of Sartar on the way, because it was quite a blur. Flying up Kerofin ended me up in another dream, so that was that.
• Hello Mister NPCIn this dream I tried to create a NPC while dreaming. I have to say that I couldn't speak to him as I summoned him from the dreamstuff, but that was propably a result of my method. If I had searched for him instead of just "summoning" him out of nothing, interaction would have been more propable. Anyway, flashes of his past flickered in the dream, but I had to stop it, because becoming a passive watcher in the dream tends to make you lose your lucidity. After I had woken up, I had to finish and flesh out the NPC of course, but I liked the way he turned out. Besides, now I know how cool aluminum looks like in my Glorantha. ;)

These are just small experiments that I did a while back with lucid dreaming. Work, studies in the University and stuff like that have kept my lucid dreams pretty rare as I have not had the time to practice the induction techniques.

Anyway, I consider the tests worthwhile. Controlled lucid dreams seem to be a potentially powerful way of visualizing and brainstorming stuff related to RPGs, but the insights gained propably don't filter to other members of the gaming group as the dreams are understandably solitary activity.

I forgot to say that perhaps you could try map out a heroquest or myth in lucid dream before running it for a group or perhaps a new myth could be created by making up some of the participants and the topic of a myth and then have a lucid dream about it. Those two options could be some kind of practical / creative applications of lucid dreaming related to Gloranthan heroquests.

I can't say that I can guess how either of those could turn out. A lot of rewriting would still be needed I guess. That and I don't know how this relates to the state achieved by hypnotism.


http://indie-rpgs.com/reference/index.php/welcome/topic/18630
« Ultima modifica: 2015-08-15 22:15:12 da Lorenzo_l »

Tags: